Il footfall può essere definito come il numero di persone che accedono ad un negozio fisico, indipendentemente dal fatto che acquistino o se ne vadano dopo pochi minuti. L’elevato numero di visitatori mostra interesse per lo stock e incoraggia gli altri consumatori a conoscere quel negozio da cui tutti entrano ed escono continuamente.

Ma quali sono i modi migliori per aumentare il footfall?

Oggi, la maggior parte delle aziende emergenti iniziano la loro avventura nel mondo digitale, per poi sfruttare il commercio locale con filiali fisiche. Amazon, eBay e altri giganti del commercio elettronico sono buoni esempi di questa strategia.

Se stai per espanderti offline e non sai come aumentare il footfall con l’aiuto dei canali digitali, le seguenti righe saranno molto utili per te.

5 idee per aumentare il footfall in negozi fisici utilizzando l’e-commerce.

Avere un e-commerce prima di aprire una filiale fisica è un vantaggio competitivo in ogni regola. Come scoprirai qui di seguito, ci sono diverse strategie per convertire una parte del traffico di visitatori online in persone reali dentro e fuori da un negozio:

Ottieni un’ottima prima impressione

Le prime impressioni contano (e molto) negli ambienti online. Una statistica di InVision rivela che il 94% delle prime impressioni dipende dal web design. Un altro studio rivelato in The Real Business of Web Design di John Waters ha dichiarato che il 94% dei commenti negativi su un sito web sono legati al suo design. È possibile incentivare il footfall in un negozio fisico avendo un sito web orribile? La risposta è ovvia.

Di conseguenza, affinché gli utenti online visitino il negozio fisico di un marchio, è necessario migliorare l’usabilità, l’estetica, la fluidità e l’adattabilità del web design. Sottovalutarne l’importanza ha un impatto negativo sui footfall di migliaia di marchi.

Posso provarlo prima di acquistare? Ma certo!

Un altro dei modi migliori per aumentare il footfall è quello di offrire campioni gratuiti in ambienti online. Come non potrebbe essere altrimenti, gli interessati dovranno recarsi nel negozio fisico per toccare, sentire e/o gustare il prodotto in questione. Questa tecnica, sempre più utilizzata a causa del boom del webrooming, non garantisce conversioni, ma migliora efficacemente il footfall, e può essere utilizzata sia dalle startup che dai negozi consolidati nelle loro nicchie.

Fidelizza i clienti ricorrenti

I clienti abituali sono la pietra angolare di ogni attività di successo. Un consumatore soddisfatto non è solo una potenziale fonte di reddito futuro, ma anche una calamita per i nuovi clienti che si interessino a un prodotto e decidano di acquistarlo per la prima volta. Ci sono molte strategie utili per fidelizzare i clienti che hanno fatto un solo acquisto o che raramente consumano i prodotti di un marchio: sconti, sorteggi speciali e così via.

Ad esempio, un modo per migliorare il footfall sarebbe quello di notificare al cliente che gli verrà detratto il 10% del prezzo di un paio di scarpe se viene al negozio fisico con il codice promozionale inviato alla sua email.

Incoraggia il passaparola

Se ti stai ancora chiedendo come aumentare il footfall in un negozio, dovresti sapere che il passaparola continua ad essere il modo migliore per ottenere nuovi clienti. Una delle chiavi per comprenderne l’efficacia è la fiducia, un ostacolo da superare nel processo di acquisizione di nuovi consumatori (se fossero early adopters, la difficoltà sarebbe ancora maggiore). Ma se un amico ci raccomanda questo nuovo brand, avremo un incentivo a dargli un voto di fiducia e provare uno dei suoi prodotti, giusto?

Ma come usare il passaparola per migliorare il footfall di un negozio fisico? Ci sono molte strategie disponibili, come ad esempio l’offerta di uno sconto aggiuntivo per portare un nuovo cliente.

Aumenta il tuo investimento in marketing

Anche per le aziende consolidate con una vasta base clienti, ridurre al minimo il budget pubblicitario è una pessima decisione. “Fermare la pubblicità per risparmiare denaro è come fermare l’orologio per risparmiare tempo”, come ha detto Henry Ford. Se vuoi aumentare il footfall nel tuo negozio, devi investire in pubblicità a livello locale (ad esempio, consegna di volantini) e globale (campagne pubblicitarie su Facebook Ads o Google AdWords).

È indispensabile sapere come aumentare il footfall nei negozi offline, poiché le vendite omnicanal (dentro e fuori Internet) forniscono un grande vantaggio competitivo alle aziende, in quanto consentono loro di sfruttare il loro settore a livello locale e globale.