E’ importante capire che non esiste un unico modo per vendere in Amazon. Ci sono due diversi modelli di vendita a seconda del livello di controllo che si desidera dare a questa azienda sul vostro business.

Ora che sei chiaro che vuoi fare il passo, devi ancora riflettere su una decisione importante: Retail o Marketplace? Non c’è una risposta che funzioni per tutti, quindi è meglio spiegare che cosa sono così che tu possa fare le tue considerazioni.

È necessario scegliere tra Amazon Retail e Amazon Marketplace

Amazon Retail o Amazon Marketplace?

Questa decisione tra Retail e Marketplace non dovrebbe essere presa alla leggera.

L’utente non distingue solitamente tra AZ Retail e AZ Marketplace.

La percezione generale è che i clienti acquistano in Amazon non dal tuo negozio, quindi in questo senso l’acquirente non vede una grande differenza. Oh, e quel cliente sarà sempre di Amazon, dimenticate di fare azioni commerciali utilizzando i loro dati, dal momento che sarai bannato da Amazon.

D’altro canto, qualsiasi modello di vendita applicato in Amazon implica necessariamente delle concessioni. Essere un rivenditore limita la vostra attività, essendo un mercato, state giocando d’azzardo con le sue regole, che non sono affatto imparziali.

Si può finire con il prodotto in concorrenza con Amazon stessa, con le importazioni parallele o, direttamente, bandito dal mercato nel momento in cui decidono che non vogliono prenderti come concorrente. Un buon esempio, anche se piuttosto estremo, è quello di Toys R Us, che è passata da un contratto esclusivo di vendita di giocattoli ad un contratto esterno (che ha avuto un effetto decisivo sul suo fallimento).