Stai pensando di fare vendite su Facebook? Questa può essere una delle grandi scommesse per il tuo business. Secondo i dati EveryoneSocial, questa strategia può produrre guadagni fino al 16% in più di altre tecniche di marketing. Ma quali sono i loro vantaggi specifici per l’e-commerce e altre aziende? Scoprilo nelle seguenti righe!

Il social selling è emerso come risposta alle possibilità di trovare potenziali clienti su reti come Twitter, Instagram e soprattutto Facebook. La comunità di utenti attivi nella piattaforma di Zuckerberg supera i 2,3 miliardi (gennaio 2019). A differenza di Pinterest o Snapchat, il suo pubblico è molto vario e copre tutti i gruppi demografici. Pertanto, i marchi B2C e B2B sono interessati ad utilizzarlo come parte della loro strategia di business.

Attraverso il social selling su Facebook, i marketer possono trovare nuove opportunità di vendita, costruire relazioni di fiducia e, infine, raggiungere più facilmente le loro quote di vendita. Naturalmente, se Joe Girard, Mary Kay Ash e altri iconici marketer rimanessero attivi, utilizzerebbero sicuramente Facebook nella loro vita quotidiana.

Perché fare social selling su Facebook? 5 risposte interessanti

Vuoi migliorare il riconoscimento del tuo marchio e-commerce, gestire meglio la tua reputazione o costruire più facilmente relazioni forti? La risposta a queste esigenze è il social selling su Facebook, una strategia sempre più utilizzata dalle aziende impegnate nell’e-commerce.

Perché aiuta a gestire la reputazione

Le crisi di reputazione sono una minaccia costante per tutte le aziende, ma soprattutto per il commercio elettronico. eBay, Gap, Hawkers e altri noti negozi online hanno sofferto di questo problema nell’ultimo decennio. Le cause includono una campagna pubblicitaria sbagliata, il disagio dei dipendenti o carenze di servizio.

Al di là dei fattori causali, gli specialisti di marketing possono rallentare o attenuare le crisi di reputazione, a condizione che vengano rilevate in tempo. Facebook è il social network perfetto per raggiungere questo obiettivo! Oltre a realizzare le vendite, i professionisti del social selling ascoltano quotidianamente il ronzio dei loro clienti. In questo modo possono “cacciare” le nuove tendenze. Oppure identificare possibili crisi di reputazione, agendo di conseguenza per fermarle in tempo.

Perché genera contatti e conversioni

Saper vendere su Facebook è un’arte che non tutti dominano. Comunicare con i tuoi utenti non è come fare una telefonata o fare una campagna di mailing. Questo tipo di contatto “porta fredda” è sull’orlo dell’estinzione, poiché le nuove generazioni odiano il tono aziendale.

Uno dei vantaggi del social selling è la capacità di ascoltare e partecipare alle conversazioni esistenti sui prodotti e servizi del e-commerce. I grandi marchi hanno anche gruppi dedicati. Ma non devi lavorare per eBay, Amazon e altri giganti per approfittare di questo vantaggio.

Gli utenti esprimono i loro reclami e le loro esigenze in pubblico. Questa è una grande opportunità per mostrare loro un prodotto che risolve questi problemi – è qui che il social selling su Facebook fa la sua magia! E ‘davvero facile individuare questi problemi all’interno di questo social network e partecipare alle conversioni dei potenziali clienti.

Perché aiuta a fidelizzare i clienti

Il collegamento con i clienti esistenti è un altro inestimabile vantaggio di fare social selling su questa piattaforma. Mantenere e far crescere una base di consumatori fedeli è l’obiettivo di ogni azienda. Il modo migliore per raggiungere questo obiettivo, oltre a soddisfare le tue esigenze, è stabilire una comunicazione costante.

Facebook permette ai social seller di rimanere in contatto con quasi tutti i loro clienti, in quanto sarebbe difficile trovare una persona senza un profilo in questo social network. Pertanto, i programmi di fidelizzazione dei clienti dovrebbero includere Facebook nella loro strategia. Naturalmente, senza dimenticare e-mail, telefonate o riunioni fisiche. Facebook non può sostituire nulla di tutto questo, ma è un complemento straordinario.

Perché migliora il riconoscimento del brand

La ricerca del riconoscimento è presente in tutti i marchi. Anche nomi come Walmart, eBay o Amazon devono ricordare ai loro clienti che sono ancora lì, soddisfacendo le loro esigenze. A tal fine, l’investimento pubblicitario è un potente alleato. Ma non devi per forza fare sempre questa spesa.

Pubblicare regolarmente su Facebook e mantenere ‘vivo’ il profilo aziendale o la fanpage contribuisce attivamente al riconoscimento del marchio. Inoltre, i social seller possono partecipare a conversazioni e pubblicazioni degli utenti, il che significa che possono promuovere attivamente il passaparola.

Ad esempio, se un cliente ha un problema con la potenza limitata del suo mixer, il social seller può intervenire e consigliare un prodotto con la potenza desiderata. Se sei in grado di aggiungere valore, altri utenti ti ascoltano. Sicuramente un’altra affascinante risposta a come vendere di più su Facebook.

Perché ti permette di costruire relazioni solide

Un altro vantaggio inestimabile del social selling è la costruzione di relazioni. Per chiudere una vendita non basta avere un prodotto di qualità: il marchio e il cliente devono avere un legame solido. Autori come Ben Stein hanno dichiarato: “le relazioni personali sono il terreno fertile da cui cresce ogni progresso, ogni successo, ogni conquista nella vita reale”.

Facebook è un eccellente social network per costruire relazioni forti. Grazie al suo sistema di messaggistica interna, le marche possono comunicare direttamente con i consumatori per rispondere alle loro domande o informarli di una promozione o di un servizio di interesse.

A livello individuale, i social seller devono stabilire relazioni con i loro clienti; poi, devono ascoltarli e trovare un modo per aiutarli se è nelle loro mani (il prodotto perfetto non sarà sempre disponibile per il cliente perfetto), e infine una vendita sarà chiusa. Questo processo deve essere rispettato: stabilire relazioni, identificare problemi, aiutare e finalmente vendere.

Costruire relazioni è essenziale per il successo a lungo termine di qualsiasi strategia di business. E il social selling su Facebook è una scommessa sicura per ottenerlo!