Per Amazon, come per Google, c’è una rilevanza per i risultati. Ovviamente nel caso del commercio elettronico la rilevanza risiede nella percentuale di possibilità di chiudere la vendita, in particolare, ma c’è molto di più.

I fattori di ranking di Amazon si fondono nel suo algoritmo A9

Vendite e Marketing

Più vendi un prodotto, più esso appare alto nei risultati della ricerca. E per più parole chiave (prodotti che hanno un rango più alto ottengono risultati per più di 8 parole chiave diverse)

Categorizzazione

Amazon ti chiede di indicare una categoria quando registri il tuo prodotto per disambiguare se necessario. Si tratta di una questione critica perché la differenza tra l’essere o meno nella categoria giusta è un mondo reale in termini di visibilità.

Fullfillment

Con questo si riferiscono a quattro casi che possono verificarsi per un prodotto:

    1. Venduto e spedito da Amazon: il caso migliore
    2. Nel programma Prime: il secondo miglior caso
    3. Venduto da terzi con logistica e stoccaggio Amazon: non positivo.
    4. Venduto e spedito da terzi: 0 positivo.

Parole chiave o parole chiave

E ‘molto importante fare una ricerca di parole chiave o di ricerca di parole chiave, in quanto ne avrete bisogno per il contenuto delle schede prodotto. Più avanti vedremo alcuni strumenti che è possibile utilizzare. Gli strumenti che potete usare per fare queste ricerche sono:

  1. Sellics, la migliore in lunghezza
  2. Ispettore” Parole Chiave
  3. Strumento Sonar (gratuito)
  4. Pianificatore di parole chiave Google (da utilizzare inserendo l’URL di un prodotto concorrente)
  5. Parola chiaveTool.io
  6. Parole Mercantili (gratis)
  7. “Dominatore” Strumento Parole Chiave
  8. AsinKey
  9. Venditore scientifico (gratis)

Sconti

Hanno uno scarso impatto sulla classifica, ma lo fanno.

Come posso compilare la scheda prodotto?

Suddividiamo ciò che un buon file di prodotto dovrebbe avere per posizionarsi bene su Amazon: titolo, descrizione, informazioni sul prodotto, foto, recensioni e offerte.

Titolo

Li avete visti: sono molto lunghi e iper-dettagliati. Cercate di inserire termini sufficienti dalla ricerca di parole chiave (Amazon pagine rango più volte).

I titoli devono essere composti da un massimo di 200 caratteri.

Questi sono i dati essenziali e il titolo corrisponde ovviamente al nome dell’articolo.

Per estensione, è possibile scrivere anche i Promessi Sposi.

Descrizione

Ti piace scrivere? Spero di sì, ma se così non fosse, cerca qualcuno che lo faccia per te, perché la cosa migliore è superare i 1.000 caratteri.

Un’altra cosa che Amazon apprezza e premia è che si mettano punti fondamentali che aiutino a strutturare visivamente i prodotti(almeno 5 sono raccomandati ma senza esagerare).

La descrizione ottimale è di oltre 1.000 caratteri

Se il prodotto ha condizioni legali da evidenziare, questo è il luogo in cui discuterne:

Informazioni sul prodotto e parole chiave

Compila tutti i campi, non costa nulla e aiuterà i potenziali clienti a trovare il vostro prodotto:

La differenza tra ciò che si chiama termini di ricerca e platinum keywords è nella lunghezza di entrambi. I primi sono misurati in byte (fino a 250) e i secondi in caratteri (testo libero che può contenere fino a 50).

Le foto

Le immagini sono sempre importanti. Gli utenti amano le foto, Amazon ama le foto, a tutti noi piacciono le foto. Ma, come abbiamo visto, non sono un fattore di classifica importante, anche se in alcuni prodotti possono avere più peso.

Carica quante più immagini possibile di ogni prodotto e che sono in buona risoluzione (Amazon le chiede a 1.000×1.000)

Recensioni

Il prodotto deve avere una buona manciata di stelle. La cosa migliore da fare è avere almeno 15 recensioni per prodotto e una media di più di 4 stelle.

Se non riesci ad ottenerli naturalmente (con le vendite), puoi comprarle, ma tieniti pronto ad averle in qualsiasi modo perché Amazon potrebbe accorgereserne e richiamarti. Ti spiegherò il perché più tardi.

“Ottieni almeno 15 recensioni per prodotto”

Offerte

Questo non è di per sé un fattore di ranking, ma ad essere sinceri migliora il numero di click che si possono ricevere nei risultati di ricerca quando il prezzo precedente viene cancellato e applicato lo sconto.

È anche molto probabile che venderai di più e questo si che è un fattore di ranking.