Panoramica:

TradeGecko è un’applicazione SaaS (Software-as-a-Service) basata su cloud per le piccole e medie imprese. Uno dei nomi più importanti in questo particolare mercato, i creatori della soluzione hanno posto l’accento sul business internazionale. Di conseguenza, vedrete aziende in tutto il mondo che utilizzano questo prodotto, dall’Australia all’America, da Hong Kong alla Gran Bretagna.

Anche se TradeGecko ha sede a Singapore, la sua storia inizia in Nuova Zelanda. Nel 2011 Carl Thompson gestiva un’etichetta di abbigliamento da Aukland. Frustrato dall’inefficienza dei fogli di calcolo e dall’inserimento manuale dei dati, decide di chiudere il suo marchio di abbigliamento e di sviluppare uno strumento più elegante per l’amministrazione del backend. Thompson collaborò con i fratelli Cameron e Bradley Priest, con altri Kiwis e imprenditori, e si trasferì a Singapore per assicurarsi i finanziamenti per l’avvio di quello che sarebbe diventato TradeGecko.

Oggi l’azienda conta oltre 60 dipendenti (suddivisi tra la sede centrale di Singapore e un’altra a Manila). Hanno fatto oltre 1 miliardo di dollari in transazioni attraverso la loro piattaforma, con clienti in 100 paesi.

 

TradeGecko offre una prova gratuita di 14 giorni, senza carta di credito. Si ottiene uno sconto mensile se ci si impegna a pagare per un anno in anticipo. Se si decide di annullare prima della fine dell’anno, si riceve un rimborso proporzionale. Ecco i piani (i prezzi sono in USD):

  • Piccole imprese
    • 199 $/mese fatturati mensilmente ($79/mese all’anno)
    • Assistenza e-mail
    • 5 Utenti
    • 500 Ordini
    • Diritti fondamentali dell’utente
  • Affari:
    • 459 dollari al mese fatturati mensilmente (199 dollari al mese all’anno)
    • Assistenza e-mail
    • 8 utenti
    • 1500 ordini
    • Diritti avanzati dell’utente
    • Gestori di account
    • Amazzonia Realizzazione
    • Magazzini avanzati
  • Premio:
    • 799 $/mese fatturati mensilmente (359 $/mese all’anno)
    • Assistenza e-mail
    • 15
    • 2500 ordini
    • Marche avanzate
    • Documenti multilingue
  • TradeGecko Pro:

Si noti che tutti i prezzi qui rappresentati aumentano se si desidera più utenti. Per informazioni più dettagliate, clicca qui.

Basato sul Web o installato localmente:

TradeGecko è un sistema basato sul web. Non c’è niente da scaricare o installare sul computer.

 Facilità d’uso:

L’interfaccia utente (IU) per TradeGecko è divisa in sei pannelli principali:

  • Cruscotto: Questo dà una panoramica del tuo account, con un grafico che mostra i numeri di vendita nell’ultimo mese o giù di lì. Il cruscotto vi guiderà anche attraverso la configurazione dell’account e vi informerà se ci sono parti del vostro account che richiedono attenzione.
  • Inventario: Un portale per la gestione dei prodotti. Ci sono funzioni per importare le informazioni sulle azioni (tramite foglio di calcolo), esportare le informazioni sulle azioni (anche tramite foglio di calcolo), creare nuovi prodotti e modificare quelli esistenti. C’è anche una sezione per la creazione di varianti di prodotto.
  • Relazioni: Gestisce le informazioni di contatto per tutti i vostri clienti e fornitori. Come la sezione Inventario, è possibile importare ed esportare i dati tramite foglio elettronico.
  • Ordini di vendita Uno strumento per la gestione di ordini di vendita, fatture, spedizioni e resi. Gli ordini possono essere creati in pochi clic o salvati come preventivi di vendita. Ci sono anche portali per la visualizzazione di quali ordini devono essere spediti, o quello che è in ordine indietro.
  • Controllo delle scorte Questa sezione è dedicata alla creazione di ordini di acquisto, alla gestione dei trasferimenti di azioni e alla gestione degli aggiustamenti delle azioni. Funziona più o meno come gli strumenti elencati sopra.
  • Commercio elettronico B2B: Questo link rimanda all’estensione eCommerce B2B se si sceglie di utilizzarlo.
  • Intelligenza: Una raccolta di strumenti di rendicontazione. Tali aspetti saranno trattati nella sezione “Rapporti” riportata di seguito.

TradeGecko è stato intorno per un po ‘, e il loro software è abbastanza raffinato come risultato. L’interfaccia è elegante e facile da navigare, e l’estetica è sul punto. I diversi pannelli che ho menzionato sopra sono rappresentati come icone, disposte in una barra verticale allineata sul lato sinistro della pagina. Quando non si utilizza la barra di navigazione, questa si riduce in modo da ottimizzare lo spazio sulla pagina. TradeGecko non è la prima azienda ad utilizzare questo design, ma ancora sembra e si sente grande.

Il flusso di lavoro complessivo è semplice. Quando ti registri, la dashboard  ti mostrerà come configurare il tuo account e ti guiderà attraverso ogni passo. In generale, la prima cosa da fare è importare i prodotti e le informazioni sulle scorte (manualmente o integrando un canale di vendita). Successivamente, è possibile impostare tutte le altre integrazioni disponibili. Infine, caricare i vostri clienti e fornitori. Una volta configurato il tuo account, tutte le attività di base (come la creazione di un ordine di vendita o la ricerca di un cliente) possono essere gestite con pochi clic. Se rimani bloccato in qualsiasi momento, un rappresentante del servizio clienti può aiutarti.

Ho alcuni problemi con il software, anche se non erano così evidenti. Innanzitutto, il design reattivo inizierà a rompere le pagine se le restringete a una colonna stretta (come ho fatto quando facevo riferimento a un’altra pagina web). I campi e i menu a discesa diventano inutilizzabili in questo caso.

L’altro problema che ho è con il tutorial sulla pagina dei rapporti. Ne parlerò più avanti, ma dirò solo che il software non fa un ottimo lavoro per spiegare i nuovi strumenti di reporting o come sfruttarli al massimo.

Nessuna di queste cose sono rompere l’affare da un lungo tiro, ma credo che valga la pena menzionare.

Servizio Clienti e Supporto Tecnico:

TradeGecko ha una base di conoscenze dettagliate, con istruzioni passo-passo per molte attività, che vanno da quelle di base a quelle avanzate. Qui ci sono le diverse opzioni di servizio clienti:

  • Sostegno comunitario: Accesso alle guide della comunità e al centro di assistenza
  • Supporto e-mail: Disponibile per piani di piccole e grandi imprese
  • Assistenza telefonica: Disponibile solo per i Business Premium Plan

Le mie esperienze con il team di supporto nel corso degli anni sono state piuttosto eterogenee. La prima volta che ho recensito questa azienda, ci sono stati tempi di risposta incoerenti, che vanno da poche ore a pochi giorni. Questo go-around cose sono state migliori, anche se la svolta può ancora essere fino a 12 ore, anche per i biglietti semplici. Le aziende al di fuori del Sud-Est asiatico dovrebbero essere consapevoli della differenza di tempo, in quanto può avere un grande impatto su quanto velocemente si può entrare in contatto con un rappresentante.

Il supporto telefonico è disponibile solo per i piani Business Premium, quindi la mia esperienza con questo aspetto della loro azienda è limitata. Vorrei anche ricordare che l’inglese è la lingua comune di business a Singapore, quindi la fluidità non è mai stato un problema durante una qualsiasi delle mie interazioni con il team TradeGecko.

Recensioni e Reclami negativi:

La risposta della comunità a questo prodotto è diventata piuttosto polarizzata nel corso degli anni. Mentre vedo un sacco di recensioni incandescenti on-line, non è difficile trovare anche quelli poveri.

Ecco una versione recente dell’App Store Shopify:

Il prodotto è piuttosto buggy, ma offre un sacco di caratteristiche se siete disposti a guadare attraverso i bug e le idiosincrasie del modo in cui funziona l’applicazione (suggerimento: aggiornare TG dopo tutto quello che fai o si otterrà molto confuso!).

Detto questo, il servizio clienti è terribilmente male. Se si riesce a ottenere Oscar, almeno cercherà di aiutare. Il resto del team sembra non sapere nulla e non essere in grado di capire il più elementare delle query o descrizioni delle situazioni. Se scopri qualcosa che non capiscono, ripeteranno informazioni inutili ad nauseam o ti invieranno ai loro ingegneri e ti impegneranno in un run-around infinito fino a quando non capirete un work-around per tutto ciò che è andato storto con il loro sistema.

Stare lontano se non ti piace la frustrazione.

– http://quinceandco.com

Ecco un altro, questa volta tirato dalla Xero Community. E ‘abbastanza scabroso:

Gli ultimi 8 mesi di utilizzo di Trade Gecko è stato l’inferno. Inferno assoluto. Ho aperto più di 100 biglietti e ho sprecato migliaia di dollari nell’assunzione di supporto IT per risolvere i loro problemi, nonché una quantità sconosciuta di entrate perse dal loro software cancellando il mio web-store e innumerevoli altri problemi. Oggi ho perso il 95% dei miei prodotti dal mio sito web … POOF, andato!

Oggi è stato anche il giorno in cui ho cancellato l’abbonamento e chiederò un risarcimento.

– Rick Bazerghi, http://www.meir.com.au

Recensioni e testimonianze positive:

Nonostante ciò che ho appena evidenziato, TradeGecko ha ricevuto un sacco di grandi recensioni nei forum online, con molti celebrando come una parte importante della loro attività.

Ecco uno, ancora una volta dalla sezione recensioni di App Store Shopify:

Passo almeno 2 ore ogni giorno su TradeGecko e sono davvero contento di averlo. C’è un sacco di funzionalità, quindi mi ci sono voluti alcuni giorni per entrare nel solco, ma quando l’ho fatto è stato bello per me non solo gestire il mio inventario, ma anche conoscere cosa dovrei fare di più (come venditore prima volta tutto era una curva di apprendimento).

Ho notato che hanno anche pubblicato articoli sempre più davvero utili per aiutare con qualsiasi domanda che ho. Che è grande per me, quindi non devo preoccuparmi di raggiungere in primo luogo. La funzionalità è piuttosto intrinseca all’uso a causa del design e dell’interfaccia utente.

La ragione principale per cui mi piace è quanto sia facile evadere gli ordini: vedo automaticamente tutti i miei ordini, ottengo una lista di prelievo facile e invio i dati dei clienti direttamente al mio 3PL, quindi è davvero semplice. E non appena ho finito è così piacevole per contrassegnare come confezionato e spedito poi farli cancellare dagli ordini attivi. Pulito e chiaro, il mio tipo di software.

In generale, TradeGecko mi aiuta a gestire il 100% del mio backend e lo consiglio a chiunque, in qualsiasi momento.

– https://www.zahara.com

Ecco un’altra recensione recente, dalla stessa fonte:

Abbiamo scelto di installare TradeGecko per espandere la nostra attività multicanale e perché gestirlo manualmente significava avere troppe vendite in eccesso.

Con TradeGecko installato, non abbiamo venduto più di un articolo per 6 settimane. Che ha portato ad un aumento delle vendite per noi!

Ottimo software, servizio clienti e prezzi!

– https://www.eightyeightstore.co.uk

Caratteristiche:

TradeGecko è pieno di strumenti che lo rendono grande per la gestione non solo il vostro inventario, ma molti altri aspetti della vostra attività. Ecco alcune delle mie caratteristiche preferite:

  • Gestione dell’inventario: Questo è, naturalmente, il punto in cui il software eccelle. Puoi cercare tra tutti i tuoi prodotti in modo rapido, aggiungere un’immagine del prodotto, tracciare la cronologia degli articoli e modificare i prezzi. L’applicazione gira agilmente sulla mia macchina (anche se in un ambiente in cui si stanno eseguendo migliaia di prodotti/ordini, il potenziale per un calo delle prestazioni è molto reale). Vorrei raccomandare che tutte le aziende che operano a un volume enorme prestare attenzione durante il loro periodo di prova, per vedere se si imbattono in eventuali colli di bottiglia.
  • Immagini dei prodotti: Il software consente di caricare un’immagine o più immagini per un prodotto. Il caricamento di immagini in blocco è possibile, ma ci sono alcuni passi da fare. In primo luogo, è necessario caricare tutte le immagini in un servizio di file hosting, e quindi è necessario inserire gli URL per tutte le immagini in un foglio di calcolo, insieme con il corrispondente SKU prodotto in un’altra colonna. Una volta creato questo foglio di calcolo, è possibile inviarlo a un rappresentante del servizio clienti, che lo gestirà attraverso il suo backend.
  • Ordini di vendita Quando si effettua un ordine di vendita, il software fornisce tutti i campi appropriati da compilare, insieme a menu a discesa che popolano con i clienti esistenti. L’integrazione dei canali di vendita consente di sincronizzare automaticamente gli ordini con l’inventario in tempo reale.
  • Controllo delle scorte È facile effettuare regolazioni di stock, creare e inviare ordini di acquisto, aggiungere costi di sbarco e gestire trasferimenti di stock tra più sedi (supponendo che il tuo account includa il multi-warehousing).
  • Utenti multipli: TradeGecko consente di creare account utente individuali per i membri del team. È anche possibile gestire i permessi di ogni utente per dare accesso in lettura/scrittura a diverse parti del software, o di sbarrarli completamente da alcune sezioni.
  • Scansione codici a barre: C’è pieno sostegno per questo in TradeGecko. La maggior parte degli scanner USB dovrebbe funzionare bene, se si desidera scansionare gli elementi in. I codici a barre possono essere aggiunti selezionando un prodotto nel pannello dell’inventario e poi immettendo manualmente accanto al campo SKU. Tenete presente che per generare codici a barre è necessaria una stampante.
  • Magazzinaggio multiplo: È possibile aggiungere altre sedi, come magazzini e spedizionieri, a seconda del piano in cui si sta lavorando. È inoltre possibile gestire i trasferimenti di stock e monitorare i livelli di inventario tra tutte le sedi.
  • Varianti composte: È possibile raggruppare gli elementi insieme o combinarli per creare un prodotto distinto. Se si acquista una variante composita, TradeGecko effettua gli opportuni adeguamenti ai livelli delle scorte.
  • Monitoraggio batch/scadenza: Se si dispone di prodotti che scadono o possono essere oggetto di richiami, TradeGecko consente di tirarli tutti insieme come un “batch”. In questo modo, il servizio di richiamo sarà semplificato in caso di necessità. Posso anche immaginare altri usi per esso, essendo in grado di richiamare interi lotti di prodotto sembra solo utile.
  • Pagamenti: Questa funzione ha lo scopo di aiutare i grossisti e-commerce semplificando il processo di pagamento e garantire che i bonifici bancari non si fermano per giorni, impedendo di ottenere i vostri pagamenti! Questa funzione consente inoltre ai clienti di effettuare pagamenti tramite fattura attraverso il proprio negozio online.

Visita TradeGcko

Rapporti:

TradeGecko ha recentemente aggiornato i propri strumenti di reporting, offrendo un nuovo pacchetto chiamato “Intelligence Hub”. Come ho detto prima, il software fornisce un tutorial su come usare questi report, ma non l’ho trovato particolarmente utile. In realtà mi ha confuso, ad essere onesti. Solo quando sono uscito dal walkthrough e ho iniziato a scherzare con le relazioni, ho avuto un’idea di come funzionavano. Ma questo potrebbe essere solo il mio caso.

Tutti i report possono essere filtrati per intervallo di date. Ecco cosa c’è a disposizione:

  • Il cruscotto
    • Si tratta di una rappresentazione grafica del conto che mostra le vendite totali, i costi totali, i profitti totali e le unità vendute. È possibile visualizzare tre grafici principali tra cui scegliere:
      • Totale Ricavi e Costi
      • Totale profitti
      • Quantità
    • Direttamente a destra dei grafici c’è un altro pannello che può essere regolato per visualizzare le statistiche di vendita per le seguenti categorie:
      • Cessionario
      • Cliente
      • Tipologia cliente
      • Prodotto
      • Variante
    • Rapporti di Vendita
      • Visualizza un grafico a barre per i dati di vendita. È possibile modificare il grafico a barre per includere dimensioni e metriche aggiuntive. In realtà ti dà un sacco di flessibilità e vale sicuramente la pena di dare un’occhiata. Qui ci sono le diverse categorie che si possono scegliere:
        • Cessionario
        • Cliente
        • Tipologia cliente
        • Prodotto
        • Variante
      • Rapporti di inventario
        • Questo pannello visualizza i risultati in un foglio di calcolo. Le categorie sono le seguenti:
          • Rimanenze a magazzino
          • Dettagli Inventario
          • Posizione
          • Riordinare
          • Stock in entrata
          • Inventario Storico
        • Rapporti sulle eredità
          • Questi sono i vecchi rapporti che TradeGecko usato per offrire. Li hanno tenuti in giro per gli utenti che li preferiscono al nuovo pacchetto.

L’output per tutti i report può essere esportato come file CSV.

Integrazioni e add-on:

Sicurezza:

TradeGecko utilizza Amazon Web Services (AWS) per gestire, archiviare e eseguire il backup dei dati in modo sicuro.

Verdetto finale su TradeGecko:

TradeGecko ha molto da fare, e le scelte di design più recenti sono sicuramente di mio gradimento. Sono anche impressionato dalla velocità di esecuzione dell’applicazione, almeno nell’ambiente demo. È il più veloce che abbia mai visto.

È il miglior software di gestione dell’inventario là fuori? Non ne sono sicuro. I problemi che ho evidenziato nella revisione dello scorso anno sono ancora presenti. I reclami relativi al reparto di supporto, in particolare per quanto riguarda i tempi di risposta, stanno ancora spuntando sul web. E i bug continuano ad essere un problema. I piccoli difetti nell’interfaccia che ho menzionato sono una cosa, ma i reclami dei clienti che ho visto su alcune delle integrazioni sono piuttosto rudimentali.

Indipendentemente da ciò, TradeGecko continua a crescere. Per il momento, ho intenzione di mantenere il mio voto di questo prodotto a 4 stelle. Vedremo cosa riserva il futuro.

Se vuoi provarlo da solo, prova la versione di prova gratuita.